Stella marina: minacciata dall’inquinamento e dai cambiamenti climatici

0
261
stella-marina

La stella marina suscita sempre un grande fascino: ogni volta che capita di vederla sul fondale o ancorata ad una roccia nel mare si rimane sempre a bocca aperta per la sua straordinaria bellezza. Quello che però in molti non sanno è che le stelle marine sono tra gli organismi più a rischio per via dell’inquinamento dei mari e degli oceani ma anche per i cambiamenti climatici in atto. Delicata e ancora ricca di misteri, la stella marina è stata di recente al centro di importanti ricerche scientifiche in quanto si è scoperto che contiene delle vere e proprie spie dei cambiamenti climatici che avvengono sul nostro Pianeta.

Loading...

Mare inquinato: situazione sempre più critica anche nel Mediterraneo

La stella marina è dunque un organismo davvero affascinante, ma anche utile che deve essere preservato non solo per via della sua straordinaria bellezza.

Stella marina: identikit di un organismo delicato

La stella marina, spesso definita erroneamente un pesce, è in realtà un echinoderma che ha attirato l’interesse della comunità scientifica sin dal passato per via della sua insolita capacità di rigenerarsi. Le ricerche in merito a questa sua caratteristica sono ancora in corso ed è piuttosto ovvio dove si intenda arrivare: comprendere il segreto di questa capacità autorigenerante della stella marina, per cercare di replicarla applicandola agli esseri umani.

Al di là di ciò, quello che sappiamo tutti è che le stelle marine sono estremamente delicate, al punto che basta sfiorarle per rischiare di ucciderle. Non è solo l’uomo la vera minaccia della stella marina però, o almeno non direttamente. A rischiare di farle scomparire dalla faccia della Terra è soprattutto l’inquinamento dei mari: un problema ormai noto che sta assumendo proporzioni sempre più preoccupanti.

Le stelle marine ed il problema dei mari inquinati

Le stelle marine hanno un’altra particolarità: sono del tutto incapaci di filtrare le particelle tossiche presenti nel mare e nell’Oceano. Questo significa che più l’acqua è inquinata e maggiori sono i pericoli cui vanno incontro ed è piuttosto evidente che proprio per tale ragione in futuro rischiano di scomparire dalla faccia della Terra. Se infatti non si pone un freno e non si trovano soluzioni rapide al problema dell’inquinamento dei mari e degli Oceani, non solo le stelle marine ma intere specie acquatiche rischiano l’estinzione nel prossimo futuro.

Stella marina: scoperte le spie dei cambiamenti climatici

Un’importante scoperta, avvenuta di recente, riguarda proprio le stelle marine. La comunità scientifica ha infatti rintracciato alcune spie dei cambiamenti climatici all’interno del corpo delle stelle marine che vivono nel mare di Norvegia. Nel loro organismo si è scoperto che avvengono delle mutazioni, legate proprio alle variazioni del clima. Per il momento non si sa molto di più di questo in merito allo studio, in quanto è ancora in corso e non sono stati pubblicati ufficialmente i risultati e le conclusioni. Quel che è certo però è che le stelle marine sono organismi davvero speciali, che rischiano di estinguersi ma che devono essere preservati anche perchè potrebbero rivelarsi utilissimi per gli studi condotti dall’uomo.

Loading...