Eni lavoro: posizioni aperte per esperti di Risanamento Ambientale

0
436
Eni-lavora-con-noi

Eni, importante azienda che opera nel settore della fornitura di energia elettrica e gas, ha pubblicato da poco alcuni annunci di lavoro per delle posizioni aperte molto interessanti. L’azienda cerca, per operare nella zona di Milano, degli esperti di Risanamento Ambientale da inserire con il ruolo di Direttore Tecnico. Viene offerto un contratto a tempo indeterminato quindi si tratta di una grande occasione, rivolta però solamente a coloro che siano in possesso di una laurea in ingegneria o in geologia. Vediamo meglio cosa dice l’annuncio e quali sono i requisiti richiesti per poter presentare la propria candidatura e diventare un nuovo dipendente Eni.

Direttore Tecnico Risanamento Ambientale: le mansioni richieste

Le posizioni aperte sono per il ruolo di Direttore Tecnico nel settore del Risanamento Ambientale. Si tratta di una posizione di lavoro specialistico e per questo sono richiesti dei professionisti del settore, che abbiano determinati requisiti e abbiano svolto un percorso di studio in linea con quanto richiesto. La risorsa dovrà occuparsi del coordinamento tecnico dei progetti di risanamento ambientale. Le mansioni da svolgere nello specifico sarebbero le seguenti:

  • Programmazione e pianificazione strategica delle attività di ingegneria;
  • Gestione tecnica e amministrativa dei contratti mono disciplinari di ingegneria;
  • Analisi critica della documentazione derivante dai CDS/tavoli tecnici;
  • Gestione tecnica delle attività di ingegneria prodotte da fornitore esterni;
  • Supporto nella predisposizione delle specifiche tecniche per offerte o per acquisizione di servizi di ingegneria e indagini di sito.

Come è evidente, si tratta di mansioni specialistiche che richiedono delle competenze specifiche. Controlla sotto i requisiti richiesti e se li possiedi invia la tua candidatura: hai ottime probabilità di essere assunto perchè sono poche le persone con tutte le carte in regola per questa posizione!

Tipologia di contratto proposto

Questa offerta di lavoro è particolarmente allettante perchè Eni propone un contratto a tempo indeterminato, presso la sede di San Donato Milanese. Nell’annuncio non sono specificati ulteriori dettagli, che verranno comunicati qualora la candidatura risultasse interessante.

Requisiti minimi richiesti da Eni

Per accedere alle selezioni per questo posto di lavoro, Eni richiede che vengano rispettati dei requisiti minimi. Controlla di avere le carte in regola per poter inviare la tua candidatura e approfittane subito: si tratta di un’offerta di lavoro davvero interessante! I requisiti minimi richiesti sono i seguenti:

  • Laurea in ingegneria chimica, ingegneria civile, ingegneria ambientale o geologia;
  • Esperienza di almeno 3 anni;
  • Conoscenza e gestione delle norme ambientali;
  • Conoscenza tecnico pratica dell’attività di progettazione e dei contenuti dei livelli di progettazione noti;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Disponibilità alla mobilità nazionale e internazionale.

Costituisce titolo preferenziale (ma non obbligatorio) la conoscenza della lingua francese.

Iter di selezione

Se la tua candidatura sarà considerata idonea, verrai contattato prima per un’intervista telefonica e in seguito per sostenere un test attitudinale o un colloquio diretto con i responsabili del settore. Il riscontro è sempre assicurato con Eni, sia in caso di esito negativo che positivo!

Eni Lavora Con Noi: come candidarsi

Se vuoi candidarti per questa posizione di lavoro, la prima cosa da fare è registrarti al portale e inserire il tuo curriculum. Una volta fatto questo non dovrai fare altro: sarà Eni a contattarti per passare agli step successivi dell’iter di selezione!

Invia la tua candidatura ad Eni!