Ingenuity: il drone della NASA spicca il volo su Marte

0
1048
Ingenuity-marte

Ingenuity è pronto a spiccare il volo su Marte: il drone della NASA, atterrato sul pianeta rosso insieme a Perseverance il 18 febbraio 2021, ha già effettuato i primi test che hanno dato esito positivo. Spiegate le eliche, adesso non rimane che decollare e sembra proprio che non ci saranno grandi impedimenti per l’evento tanto atteso. Ingenuity infatti sta per compiere un’impresa senza precedenti: sarà il primo elicottero della storia a spiccare il volo nell’atmosfera di un pianeta extraterrestre.

Loading...

Perseverance: le cose da sapere sul gioiellino tecnologico della NASA

L’attesa è dunque parecchia, specialmente all’interno della comunità astronomica perchè se tutto andrà bene l’11 aprile 2021 sarà una data che rimarrà nella storia.

Ingenuity: un concentrato di tecnologia

Ingenuity è un mini-elicottero (infatti in molti lo definiscono un drone) che pesa meno di 2 Kg e che è approdato su Marte il 28 febbraio scorso, attaccato al rover Perseverance della NASA. Va tuttavia specificato che il drone non ha toccato il suolo del pianeta rosso immediatamente: è rimasto infatti agganciato al rover per qualche giorno, nell’attesa di raggiungere il luogo perfetto. Il vero e proprio distacco e dunque l’approdo di Ingenuity su Marte è avvenuto ufficialmente il 4 aprile 2021: è stato questo il giorno in cui il drone si è sganciato da Perseverance e ha toccato per davvero il suolo marziano.

Ingenuity è un vero e proprio concentrato di tecnologia: parliamo di un elicottero velocissimo dotato di due rotori che ruotano in direzioni opposte a circa 2.400 giri/minuto e di 4 pale in fibra di carbonio. Il drone inoltre monta celle solari, batterie ed altri componenti di ultima generazione: si tratta di un elicottero decisamente performante in versione mini.

Ingenuity ha già superato le gelide notti su Marte

Il primo ostacolo da superare per il drone della NASA sono state le temperature estremamente rigide da sopportare. Dopo il distacco infatti Ingenuity si è trovato da solo sul suolo di Marte e ha dovuto superare delle notti veramente gelide, con temperature che raggiungevano picchi di -90°C. Per i tecnici della NASA, già il fatto che il drone sia riuscito a reggere nonostante il freddo sul pianeta rosso è una conquista. Adesso però c’è un altro obiettivo da raggiungere e l’attesa cresce sempre di più nelle ultime ore. Ce la farà Ingenuity a spiccare il volo nell’atmosfera di un pianeta diverso dalla Terra?

Il drone della NASA pronto a spiccare il volo

Il drone della NASA dovrebbe spiccare ufficialmente il volo nell’atmosfera marziana nella notte tra il 10 e l’11 aprile 2021. Per la precisione, considerando l’ora italiana, Ingenuity si staccherà dal suolo del pianeta rosso alle 4:54 di lunedì ma le prime immagini arriveranno sulla Terra alle 10:15 del mattino. Sul canale Youtube della NASA, che vi riportiamo qui sotto, sarà possibile seguire la diretta live del grande evento e c’è solo da augurarsi che tutto vada bene: sarebbe una delle più grandi conquiste degli ultimi anni in campo astronomico.

Come abbiamo accennato, fino ad oggi nessun veicolo ha mai spiccato il volo sfidando l’atmosfera di un altro pianeta. Ingenuity dunque si prepara ad entrare nella storia.

Loading...