Offerte lavoro Alto Adige: come cercare e trovare occupazione

0
392

Una volta per trovare lavoro bastava presentarsi personalmente in un’azienda e proporsi, oppure si utilizzava molto il passaparola, che ormai però non funziona più. Per cercare il lavoro ideale le persone hanno iniziato a rivolgersi al centro per l’impiego o ad aziende dedicate alla ricerca del personale. Ma oramai anche queste soluzioni stanno diventando obsolete, perché tutti hanno a disposizione internet, in cui si possono trovare tantissimi nuovi annunci ogni giorno. Grazie a siti come Joobz possiamo inserire il nostro CV e candidarci alle offerte lavoro Alto Adige che ci sembrano più interessanti.

Loading...

Offerte lavoro Alto Adige

Trovare lavoro può essere più facile o più difficile in base alla zona in cui abitiamo. Questo perché città come Milano, Roma o Firenze possono offrire molto di più rispetto a cittadine più piccole o a paesi di campagna e di montagna. Più ci si avvicina alle città, più sarà facile trovare il lavoro dei propri sogni. Ci sono però alcuni campi in cui è più semplice trovare annunci in tutta Italia, perché sono mansioni molto gettonate, basta pensare al lavoro dei programmatori o ai commessi che lavorano in negozio. Questi lavori si possono trovare anche in luoghi meno conosciuti, perché la domanda è veramente molto vasta. Le offerte lavoro Alto Adige ad esempio sono sempre difficili da trovare perché si tratta di zone non facilmente raggiungibili, per questo è importante conoscere gli strumenti giusti per non perdere nessuna occasione. Ma come si fa? Vediamo qualche metodo utile per cercare lavoro in tutta la nazione con facilità.

Registrarsi in siti per la ricerca del lavoro

Essere presenti nel web è importante, ma bisogna avere un profilo serio e professionale. Curare la propria immagine online è fondamentale per presentarsi bene alle aziende e per ottenere risultati positivi. Esistono tanti siti per la ricerca del lavoro, è preferibile però sceglierne uno che si occupi della zona in cui abitiamo in modo che ci siano più annunci in posizioni vicine. Se invece si cerca un lavoro a distanza può andar bene qualsiasi portale. Dovremo caricare un’immagine profilo nitida a mezzo busto, una descrizione di noi, dei nostri studi e delle nostre esperienze lavorative. Possiamo attivare un alert che ci indichi per e-mail quando vengono aggiunte delle offerte di lavoro che ci possono interessare, anche in base alla zona in cui siamo, ad esempio “social media manager – Milano”. In questo modo saremo sicuri di non perdere nessuna novità e di candidarci per tempo.

Scrivere un ottimo CV

Un’altra cosa che bisogna assolutamente fare è scrivere un CV chiaro e graficamente accattivante. Possiamo creare un Curriculum con Canva se vogliamo proporci per qualche posizione creativa, oppure utilizzare un foglio Word, ma dovrà essere completo di tutte le informazioni. I CV non devono essere mai troppo lunghi e neanche troppo corti, deve esserci tutto ciò che è importante per quella mansione, informazioni personali su di noi, il percorso di studi, eventuali attività di volontariato, corsi e concorsi di vario tipo. Se cerchiamo lavoro in una specifica posizione, cerchiamo di parlare il più possibile di esperienze legate a quel lavoro, non andando troppo sul generico. Specializzarsi è la chiave di tutto: ormai sempre più imprese cercando persone preparate in un determinato campo, appassionate e pronte a mettersi in gioco.

Iscriversi a Linkedin

Chiunque cerchi lavoro nel web non può non essere presente su Linkedin, social network specializzato nella ricerca del lavoro. Qui si possono trovare annunci, consigli e post che riguardano il mondo del lavoro in generale. Utilizzando la versione Premium si hanno anche più vantaggi, come ad esempio il fatto di poter contattare gli addetti alla ricerca del personale che configurano per un determinato annuncio. In questo modo si possono avere più informazioni e proporsi in modo diretto. Per essere presenti su Linkedin però bisogna curare la propria immagine, come abbiamo detto prima per quanto riguarda gli altri portali. Il profilo deve essere completo di tutte le informazioni: il sito ci aiuta a identificare quali sono le nozioni mancanti e ci suggerisce come compilare i vari campi. Registrarsi è davvero semplice e si può scaricare l’app nel telefono per avere aggiornamenti costanti sulle offerte di lavoro per cui ci siamo candidati.

Loading...