UFO sulla Luna: un misterioso oggetto appare sulla superficie del satellite
cacciatori di alieni avrebbero individuato un misterioso oggetto sulla superficie della luna che, a parer loro, sembrerebbe un'antenna aliena
Cat: Misteri |

[Blasting News] Perché l’uomo dopo le missioni apollo ha deciso di non ritornare più sulla Luna?

È una domanda che in molti si pongono, soprattutto i teorici della cospirazione.

Secondo una teoria, la Luna è stata da sempre un territorio usato da razze aliene come “base”.

Per questa ragione, gli Stati Uniti sarebbero stati intimiditi da una sorta di “alien bulling” e a quanto pare, avrebbe funzionato. Seguendo questa linea teorica, dovrebbero esserci quindi manufatti o costruzioni sul nostro satellite che dimostrerebbero che non è poi così desolato.

luna-antenna-ufo

Leggi anche:

E se la Luna fosse un satellite artificiale?

La NASA e il mistero dell’uomo che passeggia sulla Luna

Il responsabile della nuova scoperta è il cacciatore di alieni finlandese Mark Sawalha, il quale è convinto di aver individuato una sorta di antenna aliena.

«Per qualche motivo gli alieni stanno estraendo dei minerali dalla superficie lunare», ha dichiarato il signor Sawalha al periodico The Sun. La foto è stata scattata dal Lunar Orbiter della NASA, nella quale è visibile un oggetto verticale con tanto di ombra.

Le teorie contrastanti

«Ho iniziato a interessarmi a questo tipo di fenomeni dopo aver individuato strane strutture in alcune foto della NASA. Sono sicuro che questi risultati siano reali e che abbiamo ancora molto da imparare dai pianeti del nostro Sistema Solare», ha dichiarato il blogger.

Come sempre, la campana dello scetticismo non poteva non suonare lo scoccare della mezzanotte dinanzi a così tanta sicurezza.

Per Nigel Watson, autore del manuale #ufo Investigations Manual, non sarebbe altro che un’illusione ottica dovuta alle colline lunari: «Ci sono un sacco di spiegazioni alternative che non riguardano necessariamente l’intervento degli alieni, ma gli appassionati del tema sono sempre pronti a cogliere qualsiasi occasione per costruire fantasiose teorie extraterrestri».

Molte sono state le presunte strutture trovate in foto satellitari sulla Luna e su Marte, che per i teorici della cospirazione sarebbero ulteriori prove che non siamo soli nell’Universo.

Purtroppo però, non è possibile per il momento recarsi fisicamente su questi luoghi per verificare cosa siano questi oggetti misteriosi immortalati nelle fotografie, sempre troppo lontani e troppo sfocati, per essere chiaramente identificati.

CONDIVIDI: