Perché gli esseri umani si baciano?
È uno dei rituali fondamentali dell'amore umano, tanto che i fidanzati celebrano anche l'anniversario del “primo bacio” come inizio di una relazione importante. Ma perché gli esseri umani si baciano?

I suoi occhi sono spalancati mentre fissano i tuoi… un braccio si avvolge attorno alla sua vita e i corpi si stringono vicini.

Una mano tocca il viso, la testa si inclina (verso destra, naturalmente) e le labbra si uniscono.

Mentre baci il tuo partner, in un delirio di lucidità razionale, potresti chiederti: “ma perché sto facendo questa cosa?”.

Naturalmente, la risposta più semplice è che gli esseri umani si baciano perché è estremamente piacevole. Ma ci sono persone alle quali questa spiegazione non basta: sono i filematologi, un gruppo di ricercatori che si propone di studiare le funzioni e tutti gli aspetti del bacio in una coppia.

Finora, questi scienziati non hanno ancora definitivamente spiegato l’origine e il motivo del baciarsi. Una delle grandi domande è se il bacio sia di origine istintuale o un comportamento acquisito.

Alcuni pensano che si tratti di un comportamento acquisito risalente ai nostri primi antenati umani. Probabilmente, in tempi remoti, le madri passano il cibo dalla loro bocca a quella senza denti dei loro bambini dopo averlo masticato. Questo gesto si sarebbe conservato anche dopo che i bambini erano in grado di masticare da soli: le madri appoggiavano le labbra su quelle dei figli come gesto di conforto.

Alla base di questa idea c’è il fatto che non tutti gli esseri umani si baciano. Alcune tribù attualmente esistenti semplicemente non conoscono il bacio. Tuttavia, il 90 per cento della popolazione mondiale si bacia, mentre il restante 10 per cento non ha idea di cosa si perde!

Sulla base di questi dati, sono molti i ricercatori a pesare che il bacio sia di origine istintiva, facendo riferimento ad alcuni comportamenti animali molto simili al baciare. Sebbene la maggior parte degli animali strofinano i nasi come segno di affetto, altri uniscono le labbra proprio come gli esseri umani.

Oggi la teoria più ampiamente accettata dagli antropologi è che il bacio ci aiuta a fiutare un partner di qualità. Quando i nostri volti sono vicini, i feromoni “parlano”, scambiando informazioni biologiche tra le due persone.

Le donne, per esempio, inconsciamente preferiscono l’odore di uomini i cui geni sviluppano proteine del sistema immunitario completamente diverse dalle loro: questa selezione dovrebbe garantire la nascita di prole con un sistema immunitario più forte e, dunque, con migliori possibilità di sopravvivenza.

Comunque, la maggior parte delle persone è più che soddisfatta della spiegazione che la gente si bacia perché è piacevole. La nostra lingua e le nostre labbra sono piene di terminazioni nervose che contribuiscono ad intensificare tutte quelle sensazioni vertiginose che proviamo quando premiamo le nostre labbra su quelle della persona di cui siamo innamorati.

In realtà, i sentimenti d’amore che proviamo per l’altra persona non ci spingono a chiederci il motivo per cui la stiamo baciando: l’unica cosa che ci interessa è trovare il modo di farlo il più spesso possibile!

CONDIVIDI: