Ridley Scott annuncia una nuova serie TV sugli Antichi Astronauti in Egitto
Il regista di Alien, Blade Runner e Prometheus sarà produttore e regista di una nuova serie televisiva pensata per esplorare l'ascesa dell'Antico Egitto e l'influenza extraterrestre esercitata su una cultura tanto avanzata. Ci si aspetta qualcosa sullo stile di “Rome”, con un pennellata di Antichi Astronauti, piuttosto che un remake di Stargate.

Dopo aver esplorato in Prometheus la possibilità che intelligenze extraterrestri possano aver creato la vita sulla Terra, Ridley Scott annuncia una nuova serie TV dove si tornerà a parlare di Antichi Astronauti.

Questa volta però lo scenario non sarà il futuro, ma il passato, l’antico Egitto per l’esattezza.

Il regista di Alien e Blade Runne, giovedi 24 aprile ha detto che sta sviluppando una nuova serie televisiva per la HBO, il cui nome sarà Pharoah.

Scott ha rivelato che la fiction in progetto si focalizzerà sull’attività aliena nell’antico Egitto, una vera manna per i sostenitori della teoria degli Antichi Astronauti. In particolare, la serie esplorerà in che modo l’ascesa della civiltà egizia è stata influenzata dall’arrivo degli extraterrestri sul nostro pianeta.

Non è la prima volta che Scott si cimenta con questo tema. Il suo film Prometheus, in parte ispirato dagli scritti del leggendario scrittore svizzero Erich Von Däniken, autore del libro “Cronache di un altro passato”, propone l’idea che sia stata una civiltà aliena (gli ingegneri) a creare la vita sulla terra.

[Disponibile su IBS]

Pharoah sarà sviluppato da David Schulner, produttore e sceneggiatore che collabora frequentemente con la NBC, attualmente impegnato nell’adattamento televisivo del fumento di fantascienza “Clone”, coadiuvato da Robert Kirkman, autore di “The Walking Dead”. Al momento, nessun dettaglio è stati rivelato circa la trama della serie.

Scott è attualmente impegnato nelle riprese di “Exodus: Gods and Kings”, il colossal ispirato al principale evento descritto nel Libro dell’Esodo della Bibbia e che per certi aspetti è collegato alla serie TV annunciata dal regista. L’Esodo, infatti, racconta la liberazione di Israele dalla schiavitù Egizia. L’uscita del film è prevista per dicembre 2014.

CONDIVIDI: